News

Corso di disegno

“Chi è convinto di non saper disegnare fa un’affermazione non del tutto vera.”

 

I corsi di disegno si susseguono durante tutto l’anno, solitamente in blocchi della durata di 8 lezioni serali distribuite settimanalmente in due mesi, a partire dalla presentazione che solitamente avviene in concomitanza con l’open day dell’associazione a settembre.

 

I Corsi “base” prevedono un approccio semplice con l’esecuzione di linee e tratteggi, educazione a riconoscere le forme e le figure: riconoscerle per riprodurle.

Il passaggio successivo è quello dal bidimensionale al tridimensionale, con le ombre, la ricerca dei volumi, lo studio della prospettiva nei diversi tipi e applicazioni.

Disegno dal vero: predispongo composizioni di nature morte a tema, facendo attenzione alle diverse superfici (morbide, solide,  lucide).

Introduco cenni sulla teoria del colore, le grisaglie e le scale cromatiche anche con gli acquerelli, ma prediligo adottare tecniche semplici, monocolore o con pochi colori: grafite, sanguigna, matite acquerellabili, su carta di buona qualità.

 

Argomenti trattati nei diversi percorsi sono:

 

IL VOLTO E LA FIGURA:

Copiare esempi dei Maestri del Rinascimento: cenni sulle proporzioni ideali.

Riproduzione di immagini bidimensionali con un metodo schematico.

Copiare da foto di personaggi famosi;

Riprodurre la foto di statue, e ingrandirle col metodo della griglia.

Dal vero: disegnare le proprie mani, disegnarci tra partecipanti.

Composizione di figure: la riproduzione e la reinterpretazione di quadri famosi.

 

IL PAESAGGIO:

Alcune lezioni si tengono in aula copiando dalle cartoline  o da fotografie (a tema):

imparare ad osservare il verde e gli alberi, le architetture, i particolari decorativi, esempi di prospettive (centrale e accidentale).

Metodi “furbi” per disegnare rapidamente e per riprodurre un paesaggio in maniera veritiera.

Con la bella stagione si organizzano lezioni serali en plein air, a Ponzano, allo scopo di realizzare un taccuino di viaggio per conoscere la nostra città da un punto di vista alternativo.

Si chiede di attrezzarsi di uno sgabellino pieghevole.

 

Inoltre, concordando le date con i partecipanti, potranno essere organizzate uscite domenicali di gruppo anche fuori del Comune, presso atelier di scultori, musei e città d’arte.

 

Si precisa che ad ogni lezione saranno consigliati i materiali da portare la volta successiva (tipo di supporto, matite, penne, colori) più adatti al tipo di esercizio previsto, ma  non è indispensabile fornirsi di kit costosi,  e comunque sarà lasciata libera la scelta della tecnica di rappresentazione.

 

Una volta formato il gruppo di lavoro, per praticità creo un gruppo di contatti telefonici solo con i soci partecipanti, tramite il quale resterò a disposizione per consigli “on line” e comunicazioni strettamente inerenti allo svolgimento delle lezioni o alle altre iniziative dell’associazione che ritieniamo essere di interesse artistico

 

Sporadicamente vengono organizzati brevi workshop a tema, ad esempio natalizio.

 

I corsi di disegno sono a cura di Alessandra Cappelletto.

Condividi sui social

Articoli recenti